Usciamo? Andiamo in libreria.

Usciamo? Andiamo in libreria.

Attraversare una libreria è iniziare un viaggio, un lungo viaggio che spesso conduce a un sogno. Per il lettore “andare in libreria” è catapultarsi in un mondo parallelo di cui soltanto lui possiede l’accesso.

Lui, che fra le mani spesso ha un libro, in casa e al lavoro, nella borsa da viaggio, accanto ai ricordi, sa che in libreria troverà senz’altro degli amici, silenziosi e pazienti.

Come vi aspettate che sia la libreria ideale, quella che più di tutte vi condurrà nel vostro viaggio?

Ne sono state chiuse tante, troppe, alcune agonizzano in situazioni di semi abbandono, altre ospitano librai stanchi di un mestiere antico e impoverito.

E poi le catene, tutte uguali eppure tutte diverse, con l’ostentazione del libro uscito il giorno prima, plastificato e raggiante.

Ma c’è chi vuole cercare il libro che ha letto dieci anni prima, quello che lo ha fatto innamorare, quello che lo ha fatto piangere toccando corde segrete del suo animo, quello che ha fra le pagine un profumo di felicità. E così inizia il viaggio, fra scaffali e quadrotti, mamme e bambini urlanti per l’ultimo Geronimo Stilton, insegnanti in cerca di un classico ben tradotto, rispettoso, discreto. Un viaggio che, se si è fortunati, conduce a uno scaffale defilato dove un lungimirante e sensibile libraio avrà posizionato una vecchia poltrona. Eccolo il libro che ci ricorda quel momento segreto, che nessuno ci domanderà quale sia e perché sia tale, eccolo lì, in un’unica copia, perché si sa di questi tempi si legge poco e di fretta e non possono rischiare troppi invenduti.

L’approdo trovato su quella poltrona in quell’angolo magico è il viaggio in libreria. Senza quel viaggio è possibile il sogno?

Il nostro lettore avrebbe potuto più semplicemente acquistarlo on line oppure rinunciare al libro di carta e comperare per pochi euro un comodissimo ebook senza uscire di casa.

Eppure è uscito. In un pomeriggio di pioggia, vincendo la noia, ha cercato il suo libro, lo ha accarezzato e lo ha portato con sé, trovandogli un posto nel più bello degli scaffali: la vita.

Aggiungi commento

Telefono: +39 0524 501790
Fax: info@bibibook.it
Indirizzo:Antico Palazzo Detraz 43039 Salsomaggiore Terme (PR)
Viale Riccardo Bacchelli 5