Book Pride 2018: a Milano la Fiera nazionale dell’editoria indipendente
Parallelamente a Modena BUK Festival, del quale abbiamo parlato in un recente articolo, a Milano torna per la sua quarta edizione BOOK PRIDE, Fiera Nazionale dell’Editoria Indipendente. All’ex Ansaldo il cuore della fiera si conferma BASE, ormai affermato polo culturale della città di Milano, a cui si affianca MUDEC, il Museo delle Culture. Dopo il grande successo delle scorse edizioni che hanno portato a Milano oltre 30.000 persone dal 23 al 25 Marzo si potrà assistere gratuitamente a più di 200 incontri organizzati dalle 150 case editrici presenti. Il tema 2018 sarà “Tutti i viventi“: nei mesi che hanno preceduto BOOK PRIDE è stato svolto un grande lavoro di dialogo con le case editrici nel quale sono emerse alcune costanti nella produzione letteraria e saggistica degli editori indipendenti. Un convergere di attenzione, che non essendo il risultato di un accorto è stato quindi valutato come un allineamento culturale, in direzione del racconto della vulnerabilità, individuale, psichica, sociale, culturale, politica, economica… E la vulnerabilità è stata quindi intesa come la condizione indispensabile a renderci viventi.

“Tutti i viventi è una frase che guarda e che desidera essere guardata.”

L’organizzazione di BOOK PRIDE ha quindi poi deciso di proporre un programma che sia in grado di dividere Tutti i viventi in otto sotto temi.
  • Parole viventila letteratura, il linguaggio, la fertilità delle parole.
  • Futuro presentele immaginazioni del mondo che ci aspetta, le ipotesi per renderlo migliore.
  • Forme del maleil male che ci tocca, il male che agiamo, l’esperienza della nostra vulnerabilità.
  • Corpi nel tempoi modi in cui lo scorrere del tempo si manifesta nei nostri corpi, nelle nostre vite, trasformando la biologia in storia.
  • Paesaggi con figureluoghi viventi, scenari che diventano personaggi: dal pianeta alla città – e in particolare Milano.
  • Nessuno esclusodisuguaglianze, discriminazioni, diritti, rivoluzioni.
  • Il desiderio umanol’arte, la fede, le passioni, gli ideali: il desiderio che ha l’umano di elevarsi oltre se stesso.
  • Strumentiistruzioni per l’uso del libro e dell’editoria, dalla carta all’inchiostro, dai dati alle leggi.
Novità di questo BOOK PRIDE 2018 sarà l’esordio di BOOK PRIDE OFF, una sorta di fuori-salone che coinvolgerà librerie indipendenti, enoteche e tanti altri ambienti meneghini che ospiteranno reading, gruppi di lettura, passeggiate e conversazioni con scrittori e editori. Scopri di più sul sito ufficiale di BOOK PRIDE cliccando qui. Per rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo dell’editoria visita il nostro blog.   Di Jonathan Alai  

Aggiungi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *