Responsive image
Iginio Ugo Tarchetti

Racconti fantastici Storia di una gamba

Bibi Book / I Bibini, n. 4
2020, pp. 350, Formato e-pub

ISBN: 9788899895464
€ 1,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Sei racconti scritti nel 1869 da Iginio Ugo Tarchetti, uno dei rappresentanti più talentuosi della Scapigliatura lombarda. Furono pubblicati nello stesso anno, subito dopo la morte prematura dell’autore. I temi vanno dalla superstizione alla metempsicosi, dallo spiritismo alla follia, accomunati dall’elemento del fantastico-soprannaturale. La quinta è una Milano postunitaria, in cui impazza il dilagante successo de I promessi sposi, e albeggiano il Verismo e le novità del linguaggio verghiano. L’Autore risponde con una propensione naturalista che ha in sé gli elementi del gotico d’oltremanica, in cui lo ‘spaventoso’ è rappresentato da esseri umani che camminano sul bilico dell’oscurità dell’anima. L’orrido e l’irrazionale, lo spiritismo, la pazzia e il gusto del macabro, sono proposti con un imparziale taglio scientifico, con un’attitudine narrativa che fa di Tarchetti un autore innovativo e, per dirla con Calvino, “singolarmente attuale”.

Autore

Iginio Ugo Tarchetti

Iginio Ugo Tarchetti (San Salvatore Monferrato, 1839 – Milano, 1869) noto per Fosca, scrisse numerosi Racconti umoristici e Racconti fantastici.